Al convegno “sfAmarsi – ambiente, salute, cultura dell’alimentazione in età evolutiva”  il modello innovativo di ViviSmart
torna all’elenco

23 febbraio 2018

Al convegno “sfAmarsi – ambiente, salute, cultura dell’alimentazione in età evolutiva” il modello innovativo di ViviSmart

Si è tenuto lo scorso 22 febbraio a Genova “sfAmarsi – ambiente, salute, cultura dell’alimentazione in età evolutiva”, un importante evento sul tema dell’alimentazione in età infantile. Un appuntamento per condividere lo stato dell’arte, identificare priorità e proporre misure concrete in materia di contrasto alla “mala-nutrizione” infantile e per la promozione di una sana e corretta alimentazione per tutti i bambini, in Italia e nel mondo.
Il convegno ha puntato ad aggregare le voci più autorevoli oggi in Italia e le esperienze più qualificate sul tema, con un’attenzione particolare all’innovazione e alla capacità di rete dei diversi fattori impegnati nel settore medico, educativo, socio-assistenziale e mediatico. L’obiettivo dell’appuntamento è di trarre raccomandazioni per lo sviluppo di policies sempre più rispondenti ai bisogni dei bambini e alle opportunità identificate a livello di chi, giorno per giorno, lavora per la loro salute alimentare in Italia e nel mondo, ma anche di definire alcuni impegni concreti da realizzare a partire dall’impegno sinergico dei partecipanti ai lavori. In questo contesto è stato presentato e raccontato il progetto “ViviSmart” che nasce appunto per creare un meccanismo virtuoso capace di aggregare le famiglie italiane intorno alla sana alimentazione e all’attività fisica. “ViviSmart” propone infatti un modello innovativo di approccio multifattoriale alla problematica degli stili di vita non corretti che si rivolge simultaneamente e in contesti diversi ma con messaggi univoci, semplici e coinvolgenti alle famiglie, ai punti vendita, alle scuole, ai medici di medicina generale – individuati per l’importante ruolo rivestito in questo ambito. Tramite le nuove tecnologie, la piattaforma www.progettovivismart.it e l’hashtag #abcdpervivismart, il progetto mira ad avviare un percorso di sensibilizzazione dell’intera famiglia sulle sane abitudini della dieta mediterranea, aumentando il grado di consapevolezza in tema di alimentazione equilibrata, partendo da quattro città coinvolte: Milano, Genova, Parma e Bari. Il Progetto Pilota realizzato su 100 famiglie, da settembre 2017 a maggio 2018, con il coinvolgimento della S.I.M.G. (Società Italiana di Medicina Generale), ha l’obiettivo di sviluppare un pionieristico modello di intervento che, attraverso strumenti mirati e counseling, punterà a stimolare e favorire il cambiamento dello stile di vita di un gruppo di famiglie con almeno un bambino di età compresa tra i 6 e i 10 anni e con problemi di sovrappeso in almeno uno dei componenti del nucleo. I progressi saranno monitorati e valutati attraverso parametri predefiniti, da cui deriveranno preziose informazioni scientifiche.